Continua la mobilitazione dei precari a Cosenza e in Calabria

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Continua la mobilitazione dei precari a Cosenza e in Calabria

Messaggio Da gialov il Dom Ott 10, 2010 8:05 am

Continua la mobilitazione dei precari a Cosenza e in Calabria

Il 5 ottobre si è tenuto presso l'USR della Calabria un incontro informativo tra il Dirigente Amministrativo Dott. Mirarchi e le Organizzazioni sindacali sull'adeguamento dell'organico di diritto alle situazioni di fatto relativa alla necessità di incrementare i posti in organico del personale docente per assicurare lo sdoppiamento di classi con elevato numero di alunni. Per la Calabria è stato autorizzato un incremento di posti in organico di 50 unità.

Nessun aumento di organico per il personale ATA della provincia di Cosenza e della Calabria. Una beffa ed una umiliazione per i lavoratori che da mesi mantengono il presidio permanente in Piazza 11 Settembre a Cosenza. Una decisione che mortifica figure professionali molto importanti della scuola dell'autonomia i collaboratori scolastici, assistenti amministrativi, tecnici, insegnanti di sostegno mentre nelle istituzioni scolastiche non si riesce a garantire l'apertura dei plessi, l'utilizzo dei laboratori e la funzionalità degli uffici amministrativi.

Di fronte a queste scelte i lavoratori hanno deciso di continuare la protesta e di trasferire il presidio e le iniziative di protesta davanti la sede dell'USR della Calabria fino al pieno riconoscimento di del diritto al lavoro e per garantire la qualità della scuola pubblica statale della Calabria.
avatar
gialov

Maschile Località : Taranto
Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 47

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum