iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da maria pia labita il Mer Gen 12, 2011 5:06 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
maria pia labita

Femminile Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Monia G il Ven Gen 14, 2011 12:12 am

come mai non vediamo la faccia di questo giovanotto? ho discusso più volte con lui su fb. Chiede cose spesso opposte tra loro. Mi pare che questo ruolo sia già dell'Anief...
avatar
Monia G

Femminile Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da maria pia labita il Ven Gen 14, 2011 8:47 pm

dato che ne sai parlare.....vorrei sapere da te quali siano esattamente (fammi degli esempi concreti) di cose opposte chieste dall'Anief.
Siccome anche io a volte ho notato questa cosa.....
mi servirebbero dei dati certi però....
avatar
maria pia labita

Femminile Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Monia G il Ven Gen 14, 2011 9:28 pm

ecco:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
tuttavia ce n'erano anche altri. Guarda bene: molti sono considerati diritti, ma diventano privilegi a cui in pochi hanno diritto.
Direi che proprio questi tipi di ricorsi hanno complicato le graduatorie e hanno dato un'ottima sponda a chi sostiene la ingestibilità delle stesse e ne propaganda l'eliminazione.
ovviamente...è il mio punto di vista...
avatar
Monia G

Femminile Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Roberta il Sab Gen 15, 2011 5:25 pm

Concordo con Monia: vi è una marcata volontà di portare avanti le ragioni di alcuni a scapito di quelle del gruppo. Attenzione: non penso che ricorrere al giudice del lavoro sia, per il singolo lavoratore, una mossa criticabile: ci mancherebbe.
Il concetto di "tutela dei lavoratori" di questo sindacato è per me fortemente criticabile: invece di portare avanti un'azione per risolvere la situazione del gruppo, sceglie di concentrarsi solo su alcuni. Non è molto diversa dall'idea di soluzione al problema che ha la Lega.
Ancora più triste è l'assenza del Ministero sull'intera questione: lasciare che (1) i cavilli giuridici e (2) idee che attecchiscano facilmente complichino talmente la situazione fino a quando -presi a sfinimento- cominceremo a pensare tutti che abbandonare le graduatorie forse è una possibilità..
avatar
Roberta

Femminile Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 19.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da maria pia labita il Dom Gen 16, 2011 7:17 pm

Monia G ha scritto:ecco:
[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
tuttavia ce n'erano anche altri. Guarda bene: molti sono considerati diritti, ma diventano privilegi a cui in pochi hanno diritto.
Direi che proprio questi tipi di ricorsi hanno complicato le graduatorie e hanno dato un'ottima sponda a chi sostiene la ingestibilità delle stesse e ne propaganda l'eliminazione.
ovviamente...è il mio punto di vista...

grazie
avatar
maria pia labita

Femminile Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Monia G il Dom Gen 16, 2011 8:45 pm

;-)
avatar
Monia G

Femminile Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da ddr67 il Dom Gen 16, 2011 10:08 pm

Si ma sulla questione coda/pettine bisogna arrivare ad un compromesso sennò la guerra tra poveri non finirà mai.

Ognuno deve però dare qualcosa sennò è finita.

Ad esempio io ho sempre sostenuto che riportare le cose al pre-fioroni sarebbe stata la cosa più sensata. Nessuno si lamentava sul versante libera circolazione e protezione dei posti di lavoro.

La FLC dovrebbe avere il coraggio di esprimersi su questo, dovrebbe farlo questo neonato coordinamento dei precari.

Ma di questo passo........
avatar
ddr67

Maschile Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 19.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Monia G il Dom Gen 16, 2011 10:33 pm

si farà Didier, anche se il Coordinamento non può pensare solo al comparto scuola. Ci sarà il momento in cui ci confronteremo su questo, ma sono necessari anche momenti di respiro più ampio che non lascino da parte le questioni più generali e inerenti tutti gli altri comparti.
Per quanto riguarda la scuola, credo che la questione - come hai già accennato - non possa giungere a soluzione a meno che non si accetti ciascuno di rinunciare a qualcosa per permettere a tutti di uscire "vincenti". E' necessario pensare a soluzioni e avere il coraggio di mettersi anche dietro alle lenti di chi ha l'interesse opposto. Teniamo anche presente che la questione delle code e del pettine tocca solo in parte quella dei non abilitati, che hanno comunque diritti (o no?) e che rischiano di restare fuori dalla richiesta (legittima, ma non esaustiva) del "non toccare le graduatorie".
Ho letto su Fb una petizione online (che non condivido) nella quale si chiede di non toccare le graduatorie, ma non si pone una soluzione seria e addirittura si mette in discussione la tutela dei docenti disabili (una cosetta simile l'ha messa Marchionne nel nuovo "accordo")..insomma...il lavoro è tanto...facciamo proposte!
Personalemente credo occorra esaminare un apetto alla volta, velocemente, ma non approssimativamente e vedere quanto le eventuali proposte vadano ad incidere anche su altre questioni.
Possiamo cominciare con pettine e coda...non perchè più urgente...io credo che se si riconosce il diritto di chiunque allo spostamento (ritengo sia legittimo farlo), occorra d'altra parte modificare le norme sulla mobilità: chi si sposta avrà diritto a scegliersi il luogo che offre maggiori possibilità, ma limiterà il proprio diritto a tornare a casa subito dopo; chi resta a casa sua farà un po' più precariato, ma non vedrà ogni anno i pochi posti nessi a disposizione ricoperti dai colleghi che rientrano...ovviamente è solo un'ipotesi e messa giù velocemente...preciso anche che è la mia ipotesi, non quella del coordinamento dell'emilia romagna...per questo mi occorre incontrare gli altri ragazzi.
Un saluto caro Didier
:-)
avatar
Monia G

Femminile Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Roberta il Dom Gen 16, 2011 10:51 pm

ddr67 ha scritto:Ad esempio io ho sempre sostenuto che riportare le cose al pre-fioroni sarebbe stata la cosa più sensata. Nessuno si lamentava sul versante libera circolazione e protezione dei posti di lavoro.


Solo per essere sicura di avere capito Rolling Eyes : proporresti di tornare ad inserirsi in una sola provincia, confermando la scelta di quella in cui si è inseriti o cambiandola in un'altra provincia?

Sul fatto che nessuno si lamentava nel 2007 penso che non si possa dimenticare che nel frattempo si sono persi 130 mila posti e si è creato un caos totale con pettini e code.

avatar
Roberta

Femminile Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 19.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Monia G il Lun Gen 17, 2011 12:02 am

...e non è proprio corretto dire che nessuno si lamentava...io sono precaria da sei anni, ma le colleghe veterane raccondano di continui rimescolamenti e slittamenti in basso di 30-60 posti...
avatar
Monia G

Femminile Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da ddr67 il Lun Gen 17, 2011 12:44 am

Io parlo del fatto che nessuno si lamentava del fatto che ogni due anni si poteva decidere di cambiare provincia.

Una cosa di deve ritenere giusta o sbagliata in senso assoluto non in base alle contingenze.

La sappiamo tutti che nel frattempo si sono persi i posti roberta..... lo dici a me??

Per il fatto di rimanere sul posto per almeno 3 anni se non 5 io sono daccordo con te.

Come sono daccordo che la questione coda/pettine non sia la priorità, per inciso io non ho fatto il ricorso, ma sarai daccordo con me cara monia che è una questione che divide per cui sarebbe un buon esempio di buon senso da parte di noi docenti precari.

@roberta: il prefioroni prevedeva una sola provincia.
avatar
ddr67

Maschile Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 19.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Monia G il Lun Gen 17, 2011 9:09 am

bene Didier! ;-)
Iniziamo a parlarci!!!
Un abbraccio
Monia
avatar
Monia G

Femminile Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da maria pia labita il Mer Gen 19, 2011 9:17 pm

per Monia....

Non credo che la petizione online metta a repentaglio i "diritti" dei colleghi disabili.....
Il mio punto di vista è differente e comunque non è solo il mio......
Intanto qui in Sicilia e non solo si sente frequentemente di falsi titoli di invalidità per cui va da sè pensare che non tutti siano veri invalidi.
Sui forum se ne è parlato ampiamente.
Se l'USP non avesse mai avuto sospetti non avrebbe adottato il sistema dell'autodichiarazione richiesta a TUTTI gli invalidi per togliersi dalle scatole ogni tipo di responsabilità!
Almeno all'USP di Palermo hanno fatto così negli ultimi anni!
Tutto ciò va ovviamente a discapito dei veri invalidi che hanno TUTTI I DIRITTI della propria categoria protetta.

......io comunque non sono invalida.......per cui sia falsi che veri non mi spostano niente!
avatar
maria pia labita

Femminile Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da maria pia labita il Mer Gen 19, 2011 9:43 pm

un esempio.......

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]

e poi c'è lo scandalo dei falsi titoli per il sostegno..............
avatar
maria pia labita

Femminile Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Monia G il Gio Gen 20, 2011 12:40 am

Ti rispondo brevemente, anche se credevo di essere stata sufficientemente esaustiva nella posta privata. Come già detto, ritengo che mettere in discussione la validità di certificati di invalidità, abilitazioni, permessi di soggiorno, ecc, non sia un compito che spetti a me o ai colleghi poichè vi sono organi preposti a questo.
Ritengo che queste modalità di approccio agli altri possano essere pericolose poichè potrebbero celare un'inconsapevole (o meno) tendenza alla caccia alle streghe, all'individualismo, alla protezione esagerata dei propri personali interessi, pur nel riconoscimento (formale) del diritto altrui.
Il fatto che non sia solo opinione tua conferma proprio le mie preoccupazioni, perchè identificarenegli altri dei concorrenti nei quali cercare qualcosa di negativo per poterli squalificare è un atteggiamento piuttosto diffuso che accomuna certe richieste (non permettere a chi è abilitato nel sostegno di optare per la comune, non permettere a chi ha la 104 di scegliere con precedenza la sede, non permettere ai precari del sud di spostarsi, ecc, ecc).
Come già ti ho spiegato, se questa situazione rappresenta - a tuo dire - un fenomeno tutto siciliano, ritengo che tale petizione possa essere poco interessante per il resto d'Italia (sono volutamente provocatoria) oppure siamo ancora di fronte alla conferma che il pregiudizio più forte si ha verso quelli con i quali si condivide qualcosa (siciliani contro siciliani? precari contro precari? docenti contro docenti?).
Fa tristezza leggere che a forza di sentir parlare "frequentemente di falsi titoli di invalidità" "va da sè pensare che non tutti siano veri invalidi"...su una cosa simile si è costruito il castello dei fannulloni di Brunetta, quello dei docenti troppo numerosi di Brunetta e quello dei giudici comunisti di Berlusconi.
Mariapia, scrivi "se l'USP non avesse mai avuto sospetti" ...l'Usp non deve avere sospetti, ma lavorare in maniera molto più trasparente di quanto ha fatto fino ad oggi e limitarsi a ciò che è di sua competenza...come tutti noi, del resto.
Una frase è corretta se letta sotto un'altra luce "Tutto ciò va ovviamente a discapito dei veri invalidi", ma aggiungerei, e di tutte le persone che legittimamente aspirano a lavorare con serenità (invalidi e non, precari e non....).
Ultima frase ancora più triste, perchè dà il polso di come stiamo cominciando a guardare le cose: ".....io comunque non sono invalida.......per cui sia falsi che veri non mi spostano niente!"
Indipendentemente che ti "sposti" o meno una data situazione, sarebbe opportuno per tutti riuscire ad avere una visione serena, possibilmente obiettiva e assolutamente AMPIA.
Le vie che procedono attraverso una visione parziale nascondono il rischio dell'individualismo, dividono e restano faticosamente condizionate dall'impossibilità di sintesi.
Spero stavolta di non averti irritata, ma di essere stata chiara.
Buon proseguimento.
avatar
Monia G

Femminile Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Monia G il Gio Gen 20, 2011 12:42 am

correggo "i docenti troppo numerosi della Gelmini"
avatar
Monia G

Femminile Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da gialov il Gio Gen 20, 2011 7:53 am

Quando la coperta è piccola, ciascuno tende a prendersi un angolino, togliendolo agli altri. C'è una sola battaglia da fare, una sola petizione da firmare, una sola lotta da portare avanti: RITIRO DEI TAGLI E ASSUNZIONE IN RUOLO PER TUTTI I PRECARI.
Solo così i diritti di ciascuno vengono salvaguardati. Dividere i precari è quello che vogliono: perchè gli diamo sempre questa soddisfazione????
avatar
gialov

Maschile Località : Taranto
Messaggi : 154
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 47

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Monia G il Gio Gen 20, 2011 12:28 pm

perfetta sintesi, Gianluca! Very Happy
avatar
Monia G

Femminile Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Monia G il Gio Gen 20, 2011 1:15 pm

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]
avatar
Monia G

Femminile Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da maria pia labita il Gio Gen 20, 2011 6:14 pm

gialov ha scritto:Quando la coperta è piccola, ciascuno tende a prendersi un angolino, togliendolo agli altri. C'è una sola battaglia da fare, una sola petizione da firmare, una sola lotta da portare avanti: RITIRO DEI TAGLI E ASSUNZIONE IN RUOLO PER TUTTI I PRECARI.
Solo così i diritti di ciascuno vengono salvaguardati. Dividere i precari è quello che vogliono: perchè gli diamo sempre questa soddisfazione????

Caro Gianluca e Monia.
Intanto desidero puntualizzare che anche io ho voluto utilizzare provocatoriamente la frase ..."tanto io non sono invalida".....
Posso notare che ha avuto l'effetto che mi aspettavo.
Vi siete "irritati tutti"

Vedete quale è il limite?
Ognuno di noi ha dei diritti che si evidenziano nel diritto al LAVORO sancito dalla nostra COSTITUZIONE.
Purtroppo siamo in uno STATO che si è spinto sempre più ai limiti dell'ILLEGALITA' (non mi dite che non è così!!!!......)
Ovviamente i giudici non siamo noi, nè io nè voi.

NOI, maestre palermitane, abbiamo UN PROBLEMA che al momento non è rappresentato da NESSUNO del Coordinamento Nazionale dei Precari della FLC e da NESSUNO (mi duole dirlo ma è ormai chiaro dopo tanti anni di lotta insieme) del CPS Nazionale.

"noi" siamo abilitate a metà e cioè non abbiamo il requisito della lingua inglese per tanti e disparati motivi.
CHI di voi ci RAPPRESENTA nei coordinamenti?

Fate tanto di BOCCHE GRANDI e scrittura FACILE...........
TUTELATE a spada tratta i non abilitati (per carità....è giusto)

E noi che non lavoreremo più perchè abbiamo avuto un altro percorso?

AHHHHHH........già..... per noi è differente.
Noi non siamo stati BUONI MAESTRI preparati ecc.ecc,ecc.......

Nelle varie piattaforme alle quali ho lavorato con altre colleghe ci siamo sempre preoccupati di TUTTI.
EPPURE non abbiamo avuto alcun riscontro in altri.

A buon intenditor poche parole ragazzi......
tolti noi di mezzo SI SALE IN GAE.

Per quanto riguarda la mia presunta "irritazione"....mi dispiace ma è solo il DISPIACERE di aver buttato come tanti altri la mia vita al VENTO.
Tocco con mano che non c'è spirito di solidarietà in voi!

"Grazie naturalmente".

avatar
maria pia labita

Femminile Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da maria pia labita il Gio Gen 20, 2011 6:20 pm

gialov ha scritto:Quando la coperta è piccola, ciascuno tende a prendersi un angolino, togliendolo agli altri. C'è una sola battaglia da fare, una sola petizione da firmare, una sola lotta da portare avanti: RITIRO DEI TAGLI E ASSUNZIONE IN RUOLO PER TUTTI I PRECARI.
Solo così i diritti di ciascuno vengono salvaguardati. Dividere i precari è quello che vogliono: perchè gli diamo sempre questa soddisfazione????

RITIRO DEI TAGLI????????.................

Scusami tanto Gianluca ma daquando la CGIL chiede il ritiro dei tagli?
MI sembra che la massima aspirazione sia il BLOCCO....o ricordo male?

E scrivetela comunque la Petizione che dice RITIRO TAGLI che la sottoscriviamo tutti!....Non penso che troviate qualcuno in disaccordo anche se mi sembra una ROBA da poveri illusi!
avatar
maria pia labita

Femminile Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da maria pia labita il Gio Gen 20, 2011 6:42 pm

vi rinfresco la memoria per farvi capire da doveverrebbe la presunta IRRITAZIONE



[Devi essere iscritto e connesso per vedere questo link]



avatar
maria pia labita

Femminile Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Roberta il Gio Gen 20, 2011 7:31 pm

Mariapia, capisco la tua irritazione per la questione formazione in lingua inglese. Io mi trovo in situazione opposta alla tua: sono laureata in lingua e in sfp, quindi abilitata all'insegnamento dell'inglese e con pochi punti di servizio perchè quello che avevo l'ho perso facendo il passaggio secondaria-primaria. (secondaria in cui insegnavo L2..no comment)

L'intera questione dell'inglese alla primaria è gestita in maniera scandalosa e penso che fino a qui siamo tutti tristemente d'accordo.

Capisco e condivido la richiesta di chiedere un canale serio di formazione, per personale precario e di ruolo: i corsi da 50 ore o quante sono schifezze che si autocommentano.

Mi sfugge però la paura di essere "scavalcati". Non la capisco perchè:
1. le assunzioni in ruolo e le assegnazioni delle supplenze annuali da GaE vengono per la quasi totalità su posti comuni, dove l'abilitazione all'insegnamento alla lingua inglese non è fattore discriminante
2. la figura dello specialista di lingua inglese, e quindi relative supplenze annuali di cattedra piena, sono praticamente scomparse. Restano alcuni spezzoni, quando va bene..ma proprio bene e io sono in quel Nord in cui si dice si sopravvive ancora.

QUindi, ricapitolo: giusto chiedere un percorso abilitante, ma non capisco la paura di essere scavalcati. Se poi la paura guarda al futuro e quello che può essere il nuovo canale di reclutamento è un altro discorso che io comincerei con una premessa doverosa..indipendentemente da quello che sarà il nuovo percorso NESSUNO ha detto, nero su bianco, per iscritto come saremo gestiti noi docenti in GaE perchè tutti sanno bene che toccare quelle graduatorie è un vespaio.
avatar
Roberta

Femminile Messaggi : 10
Data d'iscrizione : 19.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Monia G il Gio Gen 20, 2011 8:50 pm

accolgo con sorpresa il tuo tentativo di provocazione che hai saputo celare con estrema capacità, tanto che non se ne trova traccia nè qui nè nella nostra corrispondenza privata.
detto ciò, non solo mi sfugge la modalità con cui le abilitate in inglese ti scavalcherebbero nella stabilizzazione, ma ho già detto che sono disponibile a chiedere l'abilitazione in lingua inglese per chi ancora non la possegga (come il sostegno) solo se frutto di un percorso serio.
Quel corso rappresenta una truffa agli studenti e non mi trova d'accordo. Questa è la mia personale posizione, non certo scienza infusa...secondo me, NESSUNO DOVREBBE FREQUENTARLO.
Come vedi il metro è sempre tutti e nessuno.
Nessuno dice come saremo gestiti noi dell GaE perchè non lo sanno nemmeno al ministero, visto lo zibaldone e il pressappochismo usato per stilare il nuovo sistema di formazione che sarebbe dovuto essere legato ad un coerente sistema di reclutamento.
Scopro giusto stasera, dalle tue rivelazioni, Mariapia, che la Cgil non ha chiesto mai il ritiro dei tagli...devo essere stata molto confusa...in quest'ultimo anno ho militato in un'altra organizzazione?????
avatar
Monia G

Femminile Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da ddr67 il Gio Gen 20, 2011 10:28 pm

Beh... l'operazione centomila di fatto esclude alcuni precari.

Ammesso poi che siano veramente "centomila", perchè facendo 2+2 con i famosi 130.000 mila tagli alla scuola anche un bambino di 5 elementare capisce che i conti non tornano.
avatar
ddr67

Maschile Messaggi : 81
Data d'iscrizione : 19.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Monia G il Gio Gen 20, 2011 11:05 pm

da tagliarne 42.000 come previsto, ad assumerne 100.000 direi che intanto è un buon qualcosa.
Ovviamente per iniziare! ;-)
avatar
Monia G

Femminile Messaggi : 104
Data d'iscrizione : 14.07.10
Età : 42

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da maria pia labita il Gio Gen 20, 2011 11:24 pm

Intanto ci sono alcune cose dell'organizzazione che ti sfuggono ma io l'ultima delle persone abilitata a parlarne qui, anche se so quello che dico.

Riguardo il problema dello scavalcamento bisogna che vi leggiate il Regolamento per il conferimento delle supplenze di istituto che parla molto chiaramente.
Il conferimento degli incarichi avviene diversamente per cui, al momento, il problema non sussiste.
Considerato tuttavia che qui incarichi per la primaria sono stati quasi zero, vi lascio immaginare il caos per le supplenze.
Colleghe senza abilitazione di inglese che sono state agevolate dai Dirigenti che si sono impietositi.....viceversa colleghe che sono state convocate per errore perchè "non abilitate" in inglese e che sono state rimandate a casa.....
Qui l'ha fatta da padrone il CAOS totale ed è stato come se già ci fosse la chiamata diretta.

Comunque ancora per poco mi vedrete sui forum.
Mi considero già tagliata fuori dai giochi.
La CGIL che sta facendo in merito a questo?.......NIENTE.
Notizie dell'interpellanza?.......NESSUNA
e....badate bene che non parlo del sostegno ma dell'inglese!

Tornando però al sostegno aggiungo che l'anno scorso sono stata utilizzata come sostegno per colmare le ore che i bambini risultavano scoperti.
Adesso mi ritrovo con tanti bambini con sostegno riconosciuto e nelle mie ore sono SEMPRE da sola.
Considerate che da sola mi porto tutti in palestra...............

Per questo sono BRAVA?.......Come tanti altri colleghi nella medesima situazione!

Penso che ogni docente dovrebbe seguire i corsi di formazione per il sostegno ......."per essere più preparato ovviamente....,non per togliere POSTI di lavoro agli altri!"

VI saluto comunque.
E....auguri per il vostro futuro...che sia migliore di quello mio che ho dedicato alla scuola perchè questo è il mestiere che volevo fare......
Per tanti altri è stato un ripiego (detto dagli altri....non certo da me....)

Buona sincera lotta a tutti voi
avatar
maria pia labita

Femminile Messaggi : 163
Data d'iscrizione : 14.07.10

Tornare in alto Andare in basso

Re: iniziativa "docenti europa".......che ne pensate?

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum